Istituto

La scuola primaria Giuseppe Mazzini si trova a Legnano in piazza Trento e Trieste.

Si colloca in una zona strategica poiché comodamente raggiungibile dal centro di Legnano, dalla zona dell’Oltrestazione, grazie al nuovo sottopasso, e dalla città confinante di Castellanza.

Lo spazio verde adiacente all’entrata dell’edificio garantisce ai genitori ed ai fanciulli un luogo sicuro e protetto dove attendere l’apertura della scuola.

L’area giochi offre una preziosa opportunità alle famiglie che possono fermarsi dopo la scuola e avere così modo di socializzare anche a livello genitoriale.

La scuola Mazzini gode di una struttura grande e luminosa con ampi atri, numerose vetrate e larghi corridoi

Lo spazio interno è suddiviso in numerose aule per garantire a tutti pari opportunità nel rispetto delle intelligenze multiple.

I nostri fanciulli vengono accolti in aule ampie e luminose

Alcune aule sono state predisposte con arredamento e materiali didattici specifici per garantire pari opportunità a tutti gli alunni.

La mensa si presenta ampia, luminosa e colorata.

La scuola dispone di  laboratorio  attrezzato con televisore e lettore dvd per vedere e ascoltare filmati relativi alla seconda lingua e di spazi dedicati ad attività creative e di lettura.

E’ circondata da giardini che accolgono i fanciulli nei momenti di gioco e di svago e che offrono l’opportunità di scoprire i cambiamenti della natura nelle quattro stagioni attraverso l’osservazione sul campo.

Visualizza la presentazione in formato PDF

 


 

Giuseppe Mazzini
(Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872)

E’ stato un patriota, politico, filosofo e giornalista italiano nato nella Repubblica Ligure.

Le sue idee e la sua azione politica contribuirono in maniera decisiva
alla nascita dello Stato unitario italiano; le condanne subite in diversi tribunali d'Italia lo costrinsero le condanne subite in diversi tribunali d'Italia lo costrinsero però all’esilio fino alla morte.

Le teorie mazziniane furono di grande importanza nella definizione dei moderni movimenti europei per l'affermazione della democrazia attraverso la forma repubblicana dello